Tenta di rubare il crocefisso durante la messa

È entrato nella parrocchia di San Giovanni a Cassino, vicino a Frosinone, tentando di portare via un grosso crocifisso dall’altare mentre il prete diceva la messa. I tanti presenti che affollavano la chiesa hanno pensato che si trattasse di un indemoniato, in particolare quando ha iniziato a dimenarsi proferendo parole sconnesse. Si tratta di un ventitreenne di Piedimonete Matese con problemi mentali. Poco dopo l’inizio della messa, è salito sull’altare e si è appoggiato alla grossa croce. Tutti pensavano che si trattasse di un inusuale modo per pregare, ma quando hanno visto che stava tentando di staccare il crocefisso dalla base, dalla massa dei fedeli sono intervenuti alcuni poliziotti fuori servizio.