Tenta di rubare la spesa l’anziana lo mette in fuga

Lui, giovane immigrato dell’Est Europa, doveva avere proprio tanta fame; lei, settantaduenne milanese, probabilmente pure. Sta di fatto che l’anziana, quando l’extracomunitario ha tentato di strapparle il sacchetto della spesa, quella busta non l’ha proprio mollata. Anzi: ha preferito cadere, farsi trascinare un po’ nello strenuo tentativo di opporsi a quella rapina strettamente «alimentare» procurandosi così anche numerose ecchimosi, senza però mai lasciare la presa. Che dire? Il sacchetto di plastica sarà pure stato di quelli resistenti, di un materiale speciale. Sta di fatto che il giovane è stato costretto a desistere e, alla fine, a scappare, mentre la nonnina, finita in ospedale, lividi a parte sta benone. E, dopo averla difesa con tanta ostinazione, è riuscita a tenersi tutta la sua spesa. È accaduto poco dopo le 17 di ieri in via Catalani (Città Studi), davanti alla clinica S. Rita. La donna - Irene L. - stava rientrando dal supermercato ed era davanti al portone di casa quando il ragazzotto l’ha aggredita. Invano.