Tenta lo scippo, inseguito e preso subito

Una fuga durata pochi metri, una fine ingloriosa per un ladro, arrestato poco dopo lo scippo. Un giovane disoccupato ha derubato una donna di origine filippina, Alita Q., che stava camminando in via Palatino. L’uomo, Massimo Ferrante, 30 anni, ha spintonato la signora facendola cadere a terra, per poi strapparle di mano la borsetta. La donna, in seguito all’aggressione, ha riportato leggere contusioni a una gamba. Proprio in quel momento stesso passava una volante, che si è lanciata all’inseguimento dello scippatore. Una fuga durata poco. Gli agenti hanno raggiunto l’uomo, che nel frattempo si era liberato della borsa lanciandola a terra, lo hanno bloccato, e arrestato per rapina aggravata.