Termini, immigrato muore per overdose

È morto durante il trasporto all’ospedale San Giovanni un giovane immigrato di 27 anni, D.K., che la notte scorsa attorno alle 22 era stato colto da improvviso malore in un appartamento in via di San Vito, nei pressi della stazione Termini. Secondo i primi accertamenti effettuati dalla Polizia, a provocare il malore fatale che è culminato con la morte potrebbe essere stata una overdose di stupefacenti. Il commissariato Esquilino ha immediatamente avviato le indagini per far luce sull’accaduto.