Terna compra in Brasile due società

da Milano

Terna, attraverso la controllata brasiliana Transmissora Sudeste Nordeste (Tsn), ha firmato un accordo per l’acquisto del 100% di Goiana transmissora de energia (Gtesa) e Paraiso-Acu Transmissora de energia (Patesa), due società concessionarie di linee di trasporto di energia del Paese sudamericano proprietarie di 186 chilometri di linee a 230 kv, per un corrispettivo di 89.8 milioni di reais , pari a circa 34,9 milioni di euro. Lo comunica il gruppo in una nota. Le due società nel 2006 hanno realizzato complessivamente circa 5,7 milioni di euro di ricavi, un ebitda di 3,3 milioni di euro e 1,3 milioni di utile netto. L’operazione, si legge sempre nella nota, permette a Terna di consolidare ulteriormente la propria presenza in Brasile, dove la società opera attraverso Terna partecipaçoes, la holding quotata alla Borsa di San Paolo, di cui Tsn è una controllata: le due società sono infatti titolari di concessioni nel Nord-Est del Paese dove si concentreranno molti nuovi investimenti di trasmissione nei prossimi anni e dove Terna è già presente.