Terni punta sul fotovoltaico

È in corso, e si concluderà il 22 luglio (la quotazione avrà inizio dal 25) l’offerta pubblica di 6 milioni di azioni ordinarie di Terni Energia, pari al 23,06% del capitale. Azioni che provengono dal recente aumento di capitale. Il prezzo di collocamento è compreso tra 1,30 e 1,70 euro per azione. I capitali raccolti, tra 8 e 10 milioni di euro- secondo il presidente Stefano Neri, serviranno per sostenere gli investimenti della società, per sfruttare il «momento magico» del fotovoltaico.