Una terra in balia degli estremisti

Lunga 45 chilometri e larga 10, la Striscia di Gaza ha una popolazione di 1,5 milioni di palestinesi, di cui più della metà sono famiglie di profughi delle guerre arabo-israeliane. Gaza ha una delle maggiori densità di popolazione al mondo e
uno dei più alti tassi di crescita demografica. La maggior parte degli abitanti vive con meno di due dollari al giorno e la disoccupazione supera il 50%. Periodiche chiusure
delle frontiere da parte di Israele per questioni di sicurezza hanno drasticamente ridotto l’accesso al lavoro. Dal giugno 2007 l’integralista Hamas ha il totale controllo della Striscia, dopo aver sconfitto le forze militari del presidente di Fatah e dell’Anp Abu Mazen. Da allora Israele ha chiuso ermeticamente i confini per isolare Hamas.