In terrazza sul tetto per godersi Roma e le terme di Diocleziano

Se si potesse cogliere il sapore di Roma, lo si potrebbe trovare riassunto qui, nella serena atmosfera della splendida hall di Palazzo Naiadi The Dedica Anthology. Dall'elegante terrazza con piscina sul tetto alle fondamenta affacciate sulle antiche Terme di Diocleziano, questo palazzo romano neoclassico che ospita l'hotel traccia una linea di collegamento con l'anima del passato e lo spirito del presente, in una città che è maestra nell'arte del «savoir vivre». Da un punto di vista architettonico, la struttura di Palazzo Naiadi The Dedica Anthology e le 238 camere e suite risultano equamente distribuite in due parti: tra il palazzo a forma di mezzaluna realizzato da Gaetano Koch nel 1887, che affaccia su piazza della Repubblica, e l'ala adiacente, ex deposito di cereali del Vaticano fatto costruire da papa Clemente XI nel 1705. Per un'esperienza culinaria eccellente grazie allo Chef Niko Sinisgalli, potrete scegliere il prestigioso ristorante interno «Tazio» oppure la vivace «Champagnerie» con la sua terrazza, per uno champagne cocktail con vista sulla piazza. La prima colazione è servita a «La Frusta», il ristorante al primo piano ispirato ai film di Fellini. www.dahotels.com.

VGr