Terrazza con vista per vacanze romane

La più bella terrazza del centro storico di Roma? Sicuramente il Roof Garden del Grand Hotel de la Minerve, che domina a distanza ravvicinata la cupola del Pantheon, ma permette un colpo d'occhio eccezionale anche sulla chiesa di S. Ivo costruita nel 1642 dal Borromini, sull'altana del Quirinale, fino all'opera più curiosa del Bernini: l'elefantino in piazza della Minerva. Costruito nel 1620 come dimora della famiglia di origine portoghese dei Fonseca, l'aristocratico complesso ha ospitato personaggi come Ferdinand Gregorovius, Stendhal e Gorge Sand, e da due secoli è un albergo di lusso. Per questo festeggia la ricorrenza con un ventaglio di iniziative tutte da provare. Come le «variazioni» mediterranee dello chef Antonio Falco che nell'esclusivo Ristorante à la carte regala affascinanti esperienze a tavola. Chi vuole lasciarsi tentare può usufruire fino a ottobre dell'offerta «Alla scoperta dei segreti di Roma nascosta» da 1.120 euro (valida 2 notti per 2 persone, comprende anche l'escursione privata in compagnia di uno storico dell'arte e trasferimenti in lussuosa auto privata). Info: Grand Hotel De La Minerve, tel. 06.695201, www.grandhoteldelaminerve.com