Terremoto dopo la colazione E la Liguria non sa cosa fare

I comunicati ufficiali, quelli tranquillizzanti, sono arrivati dopo qualche ora. Ma alle 9.07 i liguri hanno tremato come e forse più della terra. Una scossa violenta, quella che si è sentita in tutta la regione. Una scossa come da molto tempo non si verificava a Genova e dintorni.
Una scossa che, riflettendoci a mente fredda e con la massima serenità visto che non si sono verificati danni, ha messo in evidenza anche la totale assenza di coordinamento nella «reazione» al terremoto. Specie nelle strutture pubbliche; tutto è stato lasciato all’iniziativa dei singoli. (...)