Il terribile «zio Silas» classico del gotico

I romanzi gotici di Joseph Sheridan Le Fanu stanno ai moderni thriller come il blues al rock’n’roll. Nato a Dublino, pioniere dell’horror, definito il rivale di Poe, ottenne un enorme successo in Inghilterra con Lo zio Silas, capolavoro della letteratura gotica ora pubblicato per la prima volta in Italia (Gargoyle Books, pagg. 555, euro 16, trad. Annarita Guarnieri). Con stile immaginifico, vi si narra la storia della giovane ereditiera Maud Knolleys la quale, perso il papà, è affidata allo zio Silas, ambiguo e in miseria. Se Maud morisse prima della maggiore età, a Silas resterebbe un immenso patrimonio. Tensione e intrighi in un romanzo da cui è nato il film Il segreto del castello con Jean Simmons, mentre il classico di Le Fanu Camilla pare abbia ispirato il Dracula di Stoker. Da riscoprire.