Terrorismo Berlino avverte: pronti attentati in Europa e in America

Il governo tedesco ha messo in guardia contro possibili attacchi terroristici in Europa e negli Stati Uniti. L’allarme è giunto dal ministro dell’Interno, Thomas de Maiziere, nel corso di un’intervista al domenicale «Bild am Sonntag». «Ci sono indicazioni che vanno prese seriamente di attacchi in Europa e negli Usa», ha detto de Maiziere senza fornire ulteriori dettagli. E poi ha aggiunto: «Gli eventi mi hanno spinto a esprimere pubblicamente le mie preoccupazioni per la prima volta». De Maiziere finora era stato il più prudente tra i suoi omologhi dopo la ripetuta serie di allarmi lanciati a partire dal 9 settembre dall’Interpol e poi dai servizi sauditi. Ora tutto è cambiato con i pacchi bomba partiti dallo Yemen alla volta degli Usa, che per De Maiziere sono stati «un tentativo d attentato molto serio», e dopo il plico esplosivo inviato dalla Grecia al cancelliere Angela Merkel.