TERZI «Al Boss l’Ambrogino d’oro»

Dopo che Bruce Springsteen ha rifiutato Milano come tappa del suo prossimo tour, il Comune continua a corteggiare il Boss, al punto che l’assessore al Tempo Libero Giovanni Terzi lo ha candidato per l’Ambrogino d’oro. «Bruce Springsteen - ha affermato Terzi - merita questo riconoscimento perché ha fatto vivere emozioni indimenticabili a Milano. E poi un rocker mondiale come lui ha definito quello della scorsa estate a San Siro uno dei tre concerti più belli di tutta la sua carriera».
Sono stati proprio gli esposti e i ricorsi al Tar dei cittadini del quartiere contro lo sforamento dei tempi al concerto di Springsteen dello scorso 25 giugno a spingere i suoi producer a rifiutare Milano per la prossima tournée. Ma l’assessore rilancia: «Abbiamo già invitato il Boss a tornare a Milano nel 2010: non è tollerabile che una quarantina di cittadini blocchi la nostra città».