«Terzo scalo, un bluff gli impegni di Marrazzo»

La giunta regionale ha bocciato ieri il terzo scalo aeroportuale nella zona Sud del Lazio. Una decisione che scatena le proteste del capogruppo regionale di Forza Italia Alfredo Pallone, primo firmatario dell’emendamento alla Finanziaria regionale per la localizzazione e la realizzazione dello scalo a Sud del Lazio: «Con questo voto - dice Pallone - si smaschera tutta la finta strumentalità del dibattito affrontato da Marrazzo sulla volontà di creare un aeroporto regionale. Avevo presentato un emendamento al Dpefr affinché la Regione Lazio ponga in essere tutti gli opportuni provvedimenti per la localizzazione e successiva realizzazione dello scalo regionale a sud del Lazio. Il Dpefr era la sede ideale per sancire la localizzazione del terzo scalo. Nonostante la mozione approvata dal centrosinistra che si muoveva in tal senso, oggi è arrivata l’ennesima sconfessione. Questo dimostra come tutti gli impegni presi dalla sinistra con atti istituzionali siano ritenuti carta straccia. Il re è nudo».