Il Tesoro colloca Btp indicizzati

I timori che la Bce possa assumere decisioni in merito ai tassi ha mantenuto i prezzi dei bond europei sotto pressione; il Bund quota poco sotto i livelli di martedì, mentre nessuna variazione di rilievo si registra sui Btp per tutte le scadenze. Tra le emissioni di ieri il Tesoro ha collocato 500 milioni di Btp indicizzati all’inflazione dell’area euro, di durata trentennale, con un rendimento annuo lordo dell’1,95%. Banche attive sul mercato primario: Carifirenze ha dato mandato a Imi per il lancio di un bond da 100 milioni di euro.