Tesoro dimenticato in Procura

La Procura di Milano ha scoperto 22 milioni di euro che giacciono «dimenticati» dopo essere stati depositati sui conti aperti presso la banca interna del Palazzo di Giustizia. Si tratterebbe di denaro per lo più frutto di tangenti e sequestrato durante l'inchiesta Mani Pulite: ci sono circa 400mila euro sequestrati a Primo Greganti, il «compagno G», un milione e 700mila euro di Tradati, fiduciario di Bettino Craxi, e di altri personaggi condannati.