Test anti-droga contro le stragi

Linea dura contro chi fa uso di droghe. La sperimentazione partirà nella notte tra venerdì e sabato della prossima settimana: medici e infermieri, in un’apposita unità mobile su strada in uno dei tanti posti di blocco organizzati dalle forze dell’ordine nel week end (sarà comunque al Nord), potranno effettuare test tossicologici e clinici per scoprire se il guidatore fermato ha fatto uso di droghe. Il ritiro della patente è assicurato se l’esito è positivo.