Testa di Baptista La Lazio affonda

ROMA La Roma ritrova la vittoria nella partita più importante: decide il brasiliano Julio Baptista girando di testa alle spalle di Carrizo un cross di Totti al 5’ della ripresa, dopo un primo tempo avaro di emozioni. Pochi minuti dopo, la Lazio rimane in dieci uomini per l’espulsione di Ledesma: nonostante l’inferiorità numerica però, sfiora il pareggio in almeno un paio di occasioni con Rocchi. A dieci dalla fine Menez potrebbe chiudere i conti, ma solo davanti a Carrizo spara addosso al portiere.