Testa di Jeda e Allegri fa poker

Cagliari Ci pensa Jeda, con un colpo di testa ad inizio ripresa e Allegri cala il poker. Quarta vittoria interna consecutiva per il Cagliari che al Sant'Elia supera di misura una Sampdoria apparsa troppo rinunciataria. Cassano è in giornata-no, non incide quasi mai, tranne nel finale di gara quando Mazzarri tenta il tutto per tutto, inserendo la terza punta, Bonazzoli, che si divora un gol di testa. Il Cagliari, che ha anche protestato per una trattenuta in area su Acquafresca e per un gol annullato a Conti, vince meritatamente.