Testa a testa Fiat-Renault

È testa a testa tra Fiat e Renault nella gara per la capitalizzazione di Borsa: il Lingotto ha bruciato il distacco, che appena una settimana fa era di un miliardo di euro, e consuma il sorpasso salendo a 26,45 miliardi contro i 26,42 dei francesi. Sorpasso breve, perché a fine giornata Renault (+0,18%) è risalita al valore di mercato di 26,58 miliardi contro i 26,39 di Fiat, le cui azioni ordinarie hanno chiuso in rialzo dello 0,67% (a 20,93 euro). Un confronto che riflette quello delle vendite in Europa: Renault (esclusa Nissan) perde il 9,9%, a 350.998 unità, il gruppo Fiat guadagna il 6,4%, a 350.900. Intanto ieri Fiat ha reso noto di aver avviato il programma di acquisto di azioni proprie annunciato il 5 aprile.