Testi usati, il mercatino si è trasferito sul web

Se proprio non si può fare a meno di comprare i libri di testo, il consiglio è di optare per i tradizionali mercatini dell’usato, dove è possibile pagare fino alla metà del prezzo originario. Oggi ne esiste anche la versione on line: come ComprovendoLibri, che offre un ampio catalogo con note sullo stato dei volumi, o Libridea, dove sono pubblicati annunci di testi scolastici a prezzi stracciati. Dovendo acquistare una «novità», l’alternativa più conveniente è quella dei supermercati: offrono sconti del 15%, (20% per i possessori di carte fedeltà), che spesso si traducono in buoni spesa dello stesso valore.