Testimonial dei nostri marchi

Il bel George si può ormai definire italiano d’adozione. Il nostro Paese lo attira irresistibilmente, non solo perché ha comprato casa sul lago. Gli spot della Martini - quello dove si presenta ad una festa con la bottiglia in mano e lo slogan tormentone «No Martini, no party», e quello raffinato, in bianco e nero, con baffetto alla Clark Gable (nella foto), con la torera che infilza il toro di ghiaccio per usarne i cubetti per l’aperitivo - hanno rilanciato in giro per il mondo il nostro marchio. Clooney ha prestato il volto anche alla pubblicità della Fiat e a quella, nuova, della Nespresso, che è Svizzera, poco lontano dal suo lago, ma tratta un’invenzione italiana.