le testimonianze dei lettori

2 DEDICA
La citazione di Gandhi

per vincere l’odio
Desidero condividere con la famiglia del Giornale la solidarietà verso il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, a cui auguriamo una pronta e serena guarigione.
Vorrei dedicare al nostro premier una citazione di Gandhi che recita: «Apprendere che nella battaglia della vita si può facilmente vincere l'odio con l'amore, la menzogna con la verità, la violenza con l'abnegazione dovrebbe essere un elemento fondamentale nell'educazione di un bambino».
Poiché la mia funzione sociale è quella dell'insegnamento, credo che, mai come in questo periodo storico, sia fondamentale il ruolo del maestro che ha il delicato compito di formare la classe dirigente di domani.
Per questo non posso che approvare la Riforma dell'Istruzione che stimola i programmi verso la Cultura del Rispetto e verso l'Educazione alla Cittadinanza.
Caro Presidente Le auguro di trascorrere un Buon Natale coccolato dai suoi nipoti e dai suoi figli che sicuramente sapranno lenire meglio di ogni cura le sue ferite.
2 DOPO L’AGGRESSIONE
Pronta a donare

il sangue al premier
Caro dottor Massimiliano Lussana, ho letto ed ho visto dalla Tv che il Presidente del Consiglio dopo aver subito quello sconsiderato atto ha perduto molto sangue, essendo le parti colpite molto vascolarizzate.
Ebbene, mi faccia sapere come faccio a donargli il mio sangue: ho recentemente fatto degli esami e risulto ancora in buona salute pur avendo superato da poco i 70 anni. Lo farei per un parente e per me Lui è come se lo fosse.
Un caro saluto a tutti i lettori che condividono con me questo grande dolore.
Francesca Doglio