Il tg della Sampdoria su YouTube

Dopo Genoa Live, anche la Sampdoria sbarca sul web con una televisione tutta blucerchiata: dalle 17.30 di ieri è nato un nuovo canale video, raggiungibile in internet su www.youtube.it/sampdoria. Il battesimo è stato dato da «Samp Web TG» che ha informato in tempo reale i tifosi del Doria sulla giornata dei loro beniamini. Perché la novità più stuzzicante del canale video blucerchiato sarà proprio questa: il telegiornale della Sampdoria. Un notiziario fresco di giornata che dal lunedì al venerdì raggiungerà tutti gli appassionati con un semplice «click». Dalle 17.30 in avanti su Samp Web TV si potranno così trovare tutte le news aggiornate da Bogliasco, da Corte Lambruschini e dal mondo blucerchiato in genere. A fine allenamento sarà possibile conoscere in tempo quasi reale la giornata di Palombo e compagni.
Spazio all'informazione, ma anche alle interviste esclusive, agli highlights e alle conferenze stampa del dopo gara delle partite interne. Un occhio speciale che non mancherà di far conoscere lo stadio «Luigi Ferraris» e il Centro Sportivo «Gloriano Mugnaini» da un punto di vista del tutto inedito, mentre ci sarà ampio spazio anche per il Settore Giovanile. Samp Web TV nasce con la collaborazione ed il supporto di un partner particolarmente famoso come YouTube. Sulla scia di Chelsea, Real Madrid, Milan e Barcellona, arriva così l'idea Sampdoria che si accoda a questi grandi club con una sostanziale differenza però in termini di contenuti e priorità. Mentre per le altre società YouTube ed internet rappresentano un'emanazione del prodotto satellitare, per la Sampdoria il web rappresenterà il canale di comunicazione primario con i propri tifosi. Nessun abbonamento, nessuna registrazione, solo pochi semplici click.
Intanto la società, oltre che su Internet, si sta muovendo per le prime operazioni di mercato per la prossima stagione e nel mirino è entrato Alberto Paloschi, diciotto anni, del Milan. Galliani, infatti, sembra intenzionato a riportare in rossonero il centrocampista della Sampdoria Paolo Sammarco. La società genovese, in cambio, avrebbe chiesto, in prestito con diritto di riscatto, proprio Paloschi.