Calzature, Italia secondo mercato di consumo al mondo

L'industria calzaturiera al centro di theMicam in corso fino al 5 marzo a Fiera Milano Rho. Inaugurazione dedicata alla manifattura italiana, appello del leader di Confindustria Squinzi al governo Renzi. Cleto Sagripanti, presidente di Assocalzaturifici: "La Ue approvi il provvedimento sul Made In per tutelare qualità ed eccellenza". Gli appuntamenti di lunedì

Ha aperto mettendo al centro l'impresa i prodotti d'eccellenza della manifattura e della creatività italiani theMicam, il Salone internazionale della calzatura in Fiera Milano a Rho fino al 5 marzo, con circa 1.600 espositori e 40 mila visitatori. A dimostrazione dell'importanza e del richiamo della più importante fiera di settore del mondo.

Di impresa e di rilancio economico ha parlato, durante l'inaugurazione Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria con un appello di auspicio e preoccupazione al governo: "Renzi potenza nel motore ce l'ha, auguriamoci che sia capace di scaricarla per terra". E Squinzi chiede al premier "interventi incisivi in tempi rapidi" e soprattutto, in un momento in cui arriva "un'altra botta" con la Tasi, "un intervento forte sul cuneo fiscale nel lavoro" perché "l'emergenza lavoro è quella numero uno di cui si deve occupare questo governo, da lì può venire occupazione".

A tagliare simbolicamente il nastro con Squinzi, Cleto Sagripanti, presidente del Micam e di Assocalzaturifici e Vincenzo De Luca, direttore centrale per l'internazionalizzazione del sistema paese del ministero degli Esteri. De Luca ha ricordato che è stato fondamentale promuovere Micam a Shanghai con un prodotto molto significativo del life style italiano come la calzatura. "La qualità dell'export per le calzature italiane in Cina (107 euro in media al paio) - ha sottolineato De Luca - è ben superiore al valore medio (circa 35 euro)". Da parte sua Squinzi ha sottolineato l'esigenza di far ripartire i consumi interni e la competitività delle nostre imprese sui mercati globali, indicando come priorità il cuneo fiscale, il costo dell'energia e la semplificazione normativa.

Cleto Sagripanti ha espresso preoccupazione per la svalutazione del rublo in Russia e per la situazione in Ucraina. "Abbiamo cancellato - ha detto - una nostra iniziativa a Kiev che era in programma fra venti giorni. L'euro ci ha fatto perdere competitività con Usa e Giappone - ha aggiunto Sagripanti - ed è per questo che Italia, Spagna e Portogallo devono essere avvantaggiate, anche se sono fiducioso perché sulle cose importanti il sistema Italia funziona. Sarà fondamentale fra un mese a Bruxelles il voto sul Made In, con l'obbligatorietà dell'etichetta sui prodotti". "E' un confronto aperto in Europa - ha ricordato De Luca - tra chi vuole accrescere il settore manifatturiero e chi invece guarda verso altri settori. Ma non può esistere un'Europa senza manifattura, dobbiamo ripartire di lì e con il credito per l'export alle piccole e medie imprese".

Sagripanti ha infine sottolineato come sia fondamentale per le calzature il rilancio dei consumi interni: "l'Italia è seconda solo alla Francia nel consumo di calzature. Ecco perché così importante quel 20% di produzione per il mercato interno che da' lavoro e attività a tante imprese che non riescono ad esportare ed a 14 mila negozi".

theMicam si svolge in contemporanea con altre due rassegne della moda italiana a Fiera Milano: il Mido, salone internazionale degli occhiali, e il Mipel, mostra internazionale della pelletteria.

Nel corso della giornata di apertura di theMicam, uno degli eventi che lega la passione per le calzature si è svolto nell'area Foot Rocker: sono stati premiati i vincitori del concorso per giovani designer creativi "Rock Vs. Rap: The Soles Battle": Micol Ottina, NABA e Simone Cannoni, Politecnico Calzaturiero.

GLI APPUNTAMENTI DI LUNEDI 3 MARZO

Giornata intensa di business e incontri fra domanda e offerta con i buyers esteri in primo piano, lunedì, ma anche di appuntamenti ed eventi. Vediamoli.

Ore 11 – Padiglione 7, R07-S08 “Immagina, progetta, stampa – creativity has no limits” Workshop e sessioni formative per una concreta opportunità di dialogo e confronto tra il mondo della formazione e le imprese calzaturiere

Ore 11 – theMICAMloungearea Corso Italia (fronte pad. 5-6) “La Fonte delle idee – ibridazione tra classico e sportivo” Tutti giorni alle 11.00 e alle 15.30 con i trend forecaster Aldo Premoli e Orietta Pelizzari

Ore 11 – Centro Servizi presso Ufficio stampa theMICAM, 1° piano, sala 13 “Protodesign: creatività, ingegnerizzazione, sviluppo della collezione e commercializzazione della scarpa”

Ore 14.30 – Area Foot Rocker pad. 10 Intrattenimento musicale a cura di Monaci del Surf

Ore 14.30 - Padiglione 7, R07-S08 “Immagina, progetta, stampa – creativity has no limits” Workshop e sessioni formative per una concreta opportunità di dialogo e confronto tra il mondo della formazione e le imprese calzaturiere

Ore 15.30 –theMICAMloungearea Corso Italia (fronte pad. 5-6) “La Fonte delle idee – ibridazione tra classico e sportivo” Tutti giorni alle 11.00 e alle 15.30 con i trend forecaster Aldo Premoli e Orietta Pelizzari

Ore 18 – Auditorium - Fiera Milano Rho theMICAM THE ONE meeting fuori dagli schemi, che rappresenta tutto il carattere innovativo e lo stile glamour e estremamente sorprendente di theMICAM. Presenttano il nuovo format della manifestazione: Cleto Sagripanti, presidente theMICAM, Fabio Aromatici, direttore generale theMICAM, Enrico Pazzali, amministratore delegato di Fiera Milano. Presenta Daniele Bossari. Interverranno Marco Tempest e Federica Pellegrini Dopo il buffet dinner è in programma un DJ set, special guest Boy George.