TheOneMilano, successo per la "prima" con oltre 11mila visitatori

Il nuovo salone della moda nato dall'unione di Mipap e Mifur ha messo in campo 244 aziende di cui quasi il 50% estere conquistando buyer e operatori professionali, 7mila dei quali sono arrivati da 82 Paesi. Norberto Albertalli: "Il Salone che non c'era oggi è una realtà. Per l'edizione di settembre un format con molte novità"

Operatori professionali e buyer per la nuova fiera della moda TheOneMilano che ha registrato la presenza di 11.154 visitatori provenienti da 82 nazioni. Obbiettivo centrato per Fiera Milano con una manifestazione che si è svolta durante la Fashion Week e ha messo in campo 244 aziende di cui quasi il 50% estere, con il meglio della loro produzione puntando per le collezioni sulla qualità e sulla creatività legata all’abilità artigianale e all’innovazione tecnica dei prodotti.

Le fiere sono uno strumento strategico quando si vogliono incontrare i clienti già fidelizzati e attrarre nuovi compratori, e questo vale anche per i piccoli produttori in cerca di visibilità e interlocutori solidi, ma è utile anche ai marchi già affermati per creare brand awareness e scoprire nuove occasioni di crescita. L’unione in un’unica fiera di settore di due
manifestazioni affermate come Mipap e Mifur è stata decisiva per ottenere subito risultati in concreti in termini di business e visibilità.

“Abbiamo lavorato per far nascere il Salone che non c’era e che oggi è una realtà – commenta Norberto Albertalli, presidente di TheOneMiilano - e non sono affatto sorpreso del successo. Con oltre 11mila visitatori di cui 7.027 stranieri ci affermiamo punto di riferimento internazionale del settore. Questi numeri sono stati il risultati di un lungo lavoro. Fondamentale è il prodotto che gioca un ruolo di prima linea e in mostra abbiamo avuto collezioni che si sono distinte per concretezza, qualità e capacità di essere realmente posizionate nel mercato”. “Non esistono formule magiche – continua Albertalli - per avere successo bisogna avere un’offerta adeguata alla domanda e quindi proporre collezioni capaci di creare vero fatturato di vendita. Per l’edizione di settembre infatti stiamo già lavorando a un format particolare di cui presto verranno svelati i dettagli”.

In termini di visitatori, nella classifica dei Paesi esteri di riferimento si confermano ai primi posti gli stati Extra-europei con in testa la Russia (1.362) seguita da Cina (921), Corea del Sud (447) e Ucraina (376). Sul fronte europeo guida la classifica la Grecia (355), a seguire Spagna (282) e Germania (279). Un successo internazionale anche grazie alla collaborazione con Ice-Ita che ha sostenuto il programma di incoming di buyer stranieri provenienti da mercati strategici per le aziende presenti in fieramilanocity.

L'appuntamento con la prossima edizione di TheOneMilano è dal 22 al 25 settembre 2017, sempre durante la Milano Fashion Week.