Tiberina e Salaria, ecco 29 milioni

Via libera dalla giunta regionale a una serie di opere stradali coordinate tra la stessa Regione, Provincia di Roma, Anas e società Autostrade per alleggerire il traffico che attualmente insiste sulla provinciale Tiberina e sulla Salaria, nel quadrante a nord di Roma. L’esecutivo regionale, durante la sua ultima seduta ha confermato un finanziamento di 29 milioni di euro (16 di fondi governativi e 13 di risorse regionali) per i lavori di adeguamento della viabilità di accesso allo svincolo autostradale di Castelnuovo di Porto, in corso di realizzazione. Dovrebbe così vedere la luce un sistema integrato di collegamenti stradali di raccordo che metterà in collegamento la nuova uscita dell’A1 di Castelnuovo di Porto con la zona di Monterotondo da una parte, e con quella di Castelnuovo di Porto e Capena dall’altra.