«Via il ticket ai donatori»

Una proposta di legge per incentivare la donazione del sangue in Liguria. Arriva dal gruppo di An in Regione e chiede che ai donatori, per stimolare una maggiore raccolta di sangue, vengano riconosciuti una serie di diritti ed esenzioni: «Secondo il direttore generale del Centro nazionale sangue dell’istituto superiore di Sanità Giuliano Grazzini- spiega Gianni Plinio, capogruppo di An-, ci servirebbero duemila sacche di sangue in più alla settimana per stare tranquilli». Tra le proposte formulate nel pdl presentato in consiglio regionale, c’è l’esenzione del ticket da tutti gli esami diagnostici per i donatori che raggiungono le 20 donazioni per le donne e le 40 per gli uomini.