Ticket: certificati in ritardo? Pagano i cittadini

Ticket sanitari: i certificati di esenzione sono ancora in alto mare. Nonostante il provvedimento sia stato deciso alla metà di agosto, sono ancora moltissimi i genovesi che pur avendone diritto non hanno ricevuto a casa il certificato Asl: le lettere della Asl3 sono state spedite il 14 ottobre scorso. Così, per evitare le code agli sportelli per l’autocertificazione, la Asl3 ieri ha diramato un nuovo comunicato per chiedere ai genovesi di aspettare le comunicazioni e non cercare il fai da te, congestionando gli uffici. Secondo la stima dell’azienda sanitaria, infatti, «il 90 per cento di chi si è presentato agli sportelli riceverà il certificato di esenzione direttamente a casa propria nei prossimi giorni ed è dunque assolutamente inutile che ad oggi si presenti agli sportelli». E aggiunge che «se il certificato (...)