Tifosa punita con tatoo a forma di pene

Era tornata a casa fiera del suo nuovo tatuaggio. Mamma e papà invece quasi svengono perché lei - la piccola - aveva disegnato sul fondoschiena un fallo. Indelebile, come tutti i tatuaggi. Il tatuatore, autore del disegno, tifoso del River Plate, aveva deciso di tatuarle l’organo genitale maschile al posto del logo del Boca Juniors di cui la giovane tifosissima voleva avere l’emblema impresso. «Non c’era uno specchio - ha detto la giovane fuori di sé - e quindi non ho potuto controllare il lavoro. Denuncerò subito quel delinquente». Quando si dice uno scherzo di pessimo gusto. In nome delle opposte tifoseria.