LA TIGRE A CACCIA

È senza dubbio una delle più belle canzoni interpretate da Mina negli ultimi anni. E farà parte del nuovo album, in uscita a metà novembre. Peccato che l’identità dell’autore di «Questa canzone» sia avvolta nel mistero. Forse però l’arcano verrà svelato grazie al web. «Abbiamo la scarpetta, ora dobbiamo trovare Cenerentola», dice Massimiliano Pani. Mina ascolta ogni anno almeno tremila nastri, con almeno cinque canzoni, che le arrivano da chiunque. «Noi le archiviamo in ordine cronologico - dice Pani -, e lei le ascolta tutte. Il pezzo, di cui si è perso l’indirizzo, non è depositato alla Siae. L’unico modo per scoprire l’autore è internet; speriamo che lui se ne accorga e ci mandi il provino originale. Il pezzo è stato registrato su un’audiocassetta. La voce non ha accento regionale, né si riesce a risalire all’età».