Tintoretto Stuprata davanti alla figlia

L’hanno stuprata davanti agli occhi della figlioletta. Vittima della violenza una rom di 25 anni. La giovane è stata avvicinata da tre bulgari la prima volta il 16 novembre in via del Tintoretto mentre rincasava portando la bambina di due anni in carrozzina. I tre l’hanno prima bloccata e poi violentata e mentre in due abusavano della giovane l’altro teneva in braccio la bambina. La ragazza per paura aveva deciso di non denunciare l’accaduto ma tre giorni dopo l’incubo si è ripetuto. La giovane ha quindi trovato il coraggio di sporgere denuncia. La polizia l’altra notte hanno rintracciato i tre.