Un Tir pieno di rame: preso ladro romeno

Un romeno di 26 anni, colpevole di aver rubato da un deposito di materiale elettrico di Viterbo un camion con un carico circa una tonnellata e mezzo di rame, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia Cassia. I militari, insospettiti dalla presenza di un autocarro in sosta sul Gra all’altezza dell’uscita Casalotti-Boccea senza nessuno alla guida, hanno controllato il mezzo e hanno trovato lo straniero nascosto nel cassone, probabilmente in attesa dell’aiuto di qualche complice, poiché, dopo aver rubato il mezzo, era rimasto a secco di gasolio. I carabinieri hanno poi appreso che quella sera erano stati rubati due autocarri dalla ditta. Il secondo camion è stato trovato ad alcune centinaia di metri dal deposito.