Tir salta la carreggiata: 7 feriti. Chiusa la A4

A Ospitaletto un autoarticolato è finito nella carreggiata opposta travolgendo un cartello di segnalazione, viaggiava in direzione Brescia. Nella carambola coinvolti un altro tir, un furgone e due auto. Chiusa l'autostrada

Brescia - L’A4 è chiusa in entrambi i sensi di marcia per un incidente che ha coinvolto dei mezzi pesanti e che si è verificato intorno alle 7.30 all’altezza di Ospitaletto. Un tir ha fatto un salto di carreggiata. Sul posto sono al lavoro i soccorsi, mentre il traffico viene deviato verso le uscite obbligatorie di Seriate e Brescia Ovest, a seconda che si provenga da Venezia o da Milano.Il bilancio provvisorio parla di sette feriti, due in gravi condizioni: tutti ricoverati negli ospedali di Brescia.

Dinamica La dinamica dell’incidente avvenuto intorno alle 7 di questa mattina sull’A4 è molto simile, secondo la polstrada di Brescia, a quella del terribile scontro avvenuto l’8 agosto scorso, sempre sull’A4. Anche questa volta, un tir ha saltato la carreggiata, coinvolgendo nel sinistro un altro autoarticolato, un furgone e due auto. Al momento, secondo la polizia stradale, sembra che non ci siano delle persone decedute, ma sette ferite. Nel salto, pare che il tir, che viaggiava in direzione Brescia, abbia travolto e divelto anche uno degli enormi cartelli segnaletici delle autostrade. I veicoli coinvolti nell’incidente non sono ancora stati rimossi dalle squadre di soccorso accorse sul luogo, dove sono arrivati vigili del fuoco e ambulanze.

Tratto chiuso La A4 Milano-Brescia è chiusa nel tratto tra Seriate ed Ospitaletto, in direzione di Brescia, e tra Brescia ovest e Ospitaletto, in direzione di Milano, a causa dell’incidente di stamattina. Il tir, che viaggiava in direzione Brescia, ha sbandato urtando lo spartitraffico centrale in cemento, finendo per occupare la corsia di sorpasso della carreggiata opposta mentre sopraggiungevano altri veicoli.