Tiro a segno sul tram: un ferito

Come in un film di guerra, anzi di guerriglia. Come i cecchini si erano appostati ad una finestra del palazzo e per gioco avevano preso di mira i tram che passavano da quelle parti. Sparavano proiettili di gomma ad aria compressa contro il 12 per realizzare in video da inserire su Youtube. La bravata di due giovani ragazzi italiani, già fermati dai carabinieri, è successa intorno alle 14,30 in corso 22 Marzo. Un passeggero che viaggiava sul tram è stato colpito lievemente. L’uomo, di 67 anni, ha riportato un’escoriazione e uno strappo alla giacca, ma non ha richiesto assistenza. Qualche minuto prima un altro tram della stessa linea, sempre nello stesso punto era stato colpito da un identico proiettile con la rottura di un finestrino. I colpi, sparati da un edificio sulla sinistra della strada, hanno portato i carabinieri a individuare i responsabili, inquilini di un appartamento al primo piano del palazzo. In casa dei due giovani sono stati ritrovati il fucile ad aria compressa e un cavalletto da posizionare sulla finestra. Per una mezzora circa, per consentire il soccorso del passeggero colpito, la linea 12 del tram è stata interrotta in direzione di viale Molise con evidenti disagi per i passeggeri in attesa.