Tiscali in altalena: sale del 10%, poi ecco i realizzi

Tiscali in altalena a Piazza Affari. I titoli della società di tlc a fine giornata sono scesi dell’2,2%. Ma ieri mattina avevano raggiunto un massimo a 2,2 euro, ossia più 10%. Estremamente sostenuti gli scambi: sono passati di mano oltre 63 milioni di pezzi, quando la media degli ultimi trenta giorni per l’intera seduta è di 20 milioni. I titoli hanno beneficiato delle indiscrezioni di stampa a proposito di possibili offerte sulla società e di una valorizzazione delle azioni intorno a 3 euro. Tiscali, però, ha smentito di aver ricevuto delle offerte e secondo nuove indiscrezioni il patron Renato Soru valuterebbe la sua società non meno di 4 euro ad azione. Secondo un broker, «il movimento di ieri è da imputare a qualcuno che ha scelto di monetizzare quanto guadagnato dai recenti rialzi».