Titolare di un pub violenta cameriera

Lavorava solo da pochi giorni come cameriera in un pub quando, la notte del 25 novembre scorso, al termine del suo turno, uno dei proprietari del locale l’ha fatta ubriacare, l’ha portata nella sua auto e l’ha violentata. La vittima è una ragazza romana di 22 anni che, il giorno dopo la violenza, si è fatta medicare in ospedale e ha raccontato la brutta storia agli agenti del commissariato Monteverde. Lo stupratore è un uomo di circa 50 anni che probabilmente ha fatto assumere alla ragazza anche sostanze stupefacenti. Gli agenti, a seguito delle indagini, hanno arrestato qualche giorno fa il cinquantenne che dovrà ora rispondere di violenza sessuale.