Titoli in rialzo intesa in Polonia

Unicredit-Capitalia

Il giorno successivo al via libera alle «nozze» in assemblea, la Borsa torna a riaccendere l’interesse su Unicredit, che ieri è salita del 3,2% a 6,27 euro, e su Capitalia, che è cresciuta del 2,7% a 6,96 euro. Buoni anche gli scambi, con il 2,2% del capitale Unicredit trattato e l’1,7% dell’istituto capitolino. Ieri, peraltro, è stato reso noto che da oggi, quindi qualche settimana prima dell’effettiva fusione, i clienti di Unicredit-Capitalia potranno fare prelievi gratis dai 7.200 sportelli del gruppo in Italia. Inoltre, secondo l’agenzia Reuters, Unicredit e Ge Money dovrebbero annunciare questa settimana un accordo per l’acquisizione, da parte del gruppo Usa, di 200 sportelli in Polonia della banca italiana.