Il titolo Erg vola oltre 17,5 sul buy di Ubs

Erg ha chiuso ieri con un guadagno dell'1,29% a 17,58 euro dopo aver realizzato «punte» fino al 4% durante le trattazioni. A sostegno del titolo giocano le valutazioni di alcune case di investimento che, alla luce della forte correzione subita dal titolo, ritengono il prezzo nuovamente interessante e consigliano di acquistare. È il caso di Ubs che ha alzato la raccomandazione a «buy» da «neutral» dopo che il titolo ha perso il 30% dai picchi di 25 euro toccati in aprile. La banca svizzera cita, tra i fattori favorevoli al titolo nel breve termine, i persistenti forti margini di raffinazione, un ottimo primo semestre e il potenziale di valore di una acquisizione come tamoil. Inoltre, potrebbe diventare molto interessante l'acquisizione di Enertad se Erg riuscira a realizzare gli obiettivi previsti nella generazione eolica.Il target price è stato invece abbassato a 22,5 da 25 euro.