Il titolo risorge: +97% in un anno

Era arrivata a un soffio dal collasso, poi, come una sorta di araba fenice di Wall Street, Aig si è trasformata in una delle storie di successo del 2010. Il titolo del colosso assicurativo, salvato dal governo con prestiti per oltre 180 miliardi di dollari, nelle ultime 52 settimane è cresciuto del 97% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un guadagno del 42% solo in dicembre. La performance è stata resa possibile anche dai risultati ottenuti nel complesso processo di ristrutturazione della società, che ha venduto due divisioni in Asia, eliminato le attività più rischiose, riguadagnato l’accesso al mercato dei bond e ottenuto nuove linee di credito dalle banche che rimpiazzeranno i fondi del governo.