Il titolo vola in Borsa Rumors sul buy-back

Alleanza

Un balzo in Borsa quasi del 3%, con 8,7 milioni di pezzi passati di mano: l’exploit di ieri a Piazza Affari di Alleanza ha innescato subito diverse interpretazioni tra gli analisti. Qualcuno ha ricondotto la forte corrente di acquisti sulla compagnia controllata da Generali a semplici ricoperture, ma tra le ipotesi più accreditate c’è la distribuzione di un maxi-dividendo. Circa un mese fa l’ad di Alleanza, Ugo Ruffulo, aveva espresso la volontà di eliminare l’eccesso di capitale presente nella compagnia non appena fossero venute a crearsi condizioni di mercato. Non è quindi escluso che di questo si possa parlare oggi a Trieste nell’incontro cui prenderanno parte anche alcuni esponenti della capogruppo. Oppure, i vertici della compagnia potrebbero anche esaminare la possibilità di un buy back (rumors fanno anche ipotesi a 11 euro rispetto al prezzo finale di ieri pari a 9,15 euro).