Tlx, entro l’anno arrivano nuovi soci

Tlx, società (joint venture partitetica tra Unicredit e Intesa Sanpaolo) che gestisce l’omonimo mercato regolamentato ha portato a oltre 1.600 gli strumenti finanziari negoziati con l’obiettivo di arrivare a 2.000 titoli e a scambi per 30 miliardi di euro entro fine anno. Sempre entro la fine del 2007 dovrebbero arrivare nuovi soci. Il bilancio 2006 si è chiuso in parità, con costi per 9 milioni supportati dai due attuali azionisti. Gli aderenti sono a oggi 40 reti bancarie corrispondenti a circa il 25% del mercato retail. Nei primi due mesi del 2007 gli scambi sono aumentati del 36% rispetto allo stesso periodo del 2006.