Todini (An): «Amianto nella scuola elementare»

«La scuola elementare di Osteria Nuova vive da quarant’anni una situazione di disagio pericolo e sottodimensionamento». Lo sostiene il capogruppo municipale di An Ludovico Todini, sottolineando che nell’edificio vi sono solo sei aule, di cui tre in container di amianto inertizzato, priva di laboratori, palestra e mensa, a fronte di una richiesta sempre crescente di bambini che non trova accoglimento. Il consigliere ha aggiunto che oltre un decennio fa il XX municipio ha provveduto a rendere l’amianto innocuo, intervenendo con una coibentazione. Ma fu una soluzione provvisoria in attesa che il Comune terminasse le procedure per costruire la nuova scuola elementare in un’area attigua a Radio vaticana, «Tali procedure - dice Todini - sono ferme per problemi relativi alla proprietà, pur sussistendo il finanziamento».