Togni, un circo esagerato: doppia pista, doppio show

Grande spettacolo sul ghiaccio con un cast multietnico e straordinari effetti speciali Stasera l’inaugurazione

Lucia Resta

Roma si prepara a ospitare un grande spettacolo circense. Stasera, dalle 21, serata di gala all’Ippodromo delle Capannelle per il debutto del circo nazionale di Lidia Togni, affiancato quest’anno dal circo sul ghiaccio degli artisti provenienti da Mosca.
Con un solo biglietto si potrà assistere a due spettacoli: quello tradizionale con gli animali domati da Vinicio Togni e quello sul ghiaccio, per il quale è stata montata una seconda pista, la più grande mai vista in Italia, costituita da più di 250 metri cubi di ghiaccio. Per ottenere la lastra ghiacciata su cui si esibiranno i circensi muniti di pattini, sono stati utilizzati 350mila litri di acqua e ci sono voluti due giorni per ghiacciare l’enorme piscina d’acqua dove si estendono dieci chilometri di serpentine contenenti un gas speciale: un lavoro messo a punto da numerosi tecnici specializzati, che arrivano prevalentemente dalla Russia.
Lo show si svolgerà sotto una modernissima struttura in tenda e si avvarrà di effetti tecnologici e scenografici all’avanguardia.
Circa ottanta persone tra ballerini, campioni di pattinaggio e acrobati provenienti da ogni parte del mondo compongono un cast multietnico che darà vita a due ore di spettacolo con coreografie curate dal russo Costantin Yousseu e dall’olandese John Carpenter e ispirate al mondo delle fiabe, al futuro, al Polo Nord, alla Russia e all’eleganza.
Tra i numeri più attesi, l’esibizione di una coppia di campioni canadesi di pattinaggio, le performance pericolosissime dei Mitkin, che svolgeranno esercizi spettacolari appesi a una barra di metallo, e poi le acrobazie dei cinesi Xi Yu Min, i contorsionismi con bicchieri di cristallo e candelabri di Miss Zhantha, i salti alle corde dei russi Zamoraev, le evoluzioni spericolate sulle moto degli argentini Los Morales e di Miguel, che guiderà una moto sospesa su un cavo d’acciaio mentre la sua compagna oscillerà al trapezio.
Sulla pista tradizionale sfileranno invece animali esotici, tra cui cammelli, lama e zebre, che i bambini di città non sono sicuramente abituati a vedere, mentre le risate sono assicurate dal clown internazionale Enea Weber.
Tradizione e innovazione si uniranno dunque in uno spettacolo garantito dal marchio Lidia Togni, che da oltre un secolo è sinonimo di circo.
Fino al 5 febbraio si potrà assistere agli spettacoli che cominceranno nei giorni feriali alle 17,30 e alle 21 e nei giorni festivi alle 16, alle 18,30 e alle 21. Inoltre, il 31 dicembre è previsto un grande veglione per festeggiare il nuovo anno: alle 21,45 ci sarà uno spettacolo speciale sulle due piste durante il quale verranno offerti a tutti panettone, spumante e cotillons e dopo la mezzanotte comincerà una festa sotto il secondo tendone con la musica mixata dalla Dee Jay Gang e ballata dalle ballerine di Mosca.
Per informazioni ci si può rivolgere al numero di telefono 328/4865079, mentre per prenotarsi per lo spettacolo speciale di Capodanno il numero da contattare è 320/2851481.