Toldo e la difesa distratti Deschamps beffa Mancini

Nuova Inter, ma vecchie abitudini per la squadra di Roberto Mancini. Basta infatti un’amnesia difensiva per lasciare alla Juventus i primi tre punti della serata. Toldo stecca e l’intraprendente Paro mette in mezzo per Marcelo Zalayeta: incornata dell’uruguagio al 14’ del primo mini tempo con retroguardia nerazzurra ferma a guardare e rete che decide il confronto più atteso della serata. Più apatica l’Inter, reduce dall’avventurosa trasferta di Watford, che si affaccia raramente dalle parti di Mirante, costretto comunque a salvare in uscita su Martins (ma bravo anche Giannichedda a chiudere in area su Stankovic). Più intraprendente la Juventus, che cerca la giusta dignità.