TOLLERANZA

Si sa, per definizione, Francesco Storace, leader della Destra, e Mario Borghezio, eurodeputato leghista, sono «intolleranti». Brutti e cattivi, vergogne della democrazia.
Ora, però, al di là delle definizioni, ci sono i fatti. Anch’io non sempre sono d’accordo con Storace e Borghezio e, nella vita, mi è capitato di trovare alcune loro dichiarazioni davvero brutte. Così come ho trovato spessissimo brutte le dichiarazioni di alcuni esponenti della sinistra. Ma mai nella vita mi è passato per la mente di andare a insultare in piazza gli autori di queste dichiarazioni.
A Genova, invece. A Genova - dove Berlusconi non può parlare a Sestri Ponente (...)