Tolta ai genitori per uno schiaffo

Un litigio con il papà e parte uno schiaffo. La ragazza, 16 anni, denuncia il padre e i servizi sociali la tolgono alla famiglia. Ma ora la ragazza chiede di tornare a casa e il Tribunale per i minorenni di Milano non dispone un’udienza perché attende da circa un anno la relazione degli assistenti sociali sulle sue condizioni. L’adolescente ora vive in comunità dove - racconta l’avvocato di famiglia - si trova male e non vede l’ora di tornare a casa.