Tom&Jerry censurati per fumo

La campagna antifumo ha fatto due martiri illustri: Tom & Jerry. Il gatto e il topo più famosi della tv sono stati «denunciati» da uno spettatore inglese alla Ofcom, l’autorità di controllo sui media, perché fumatori disinvolti di sigari e sigarette. Due sono gli episodi che li inchiodano: nel primo, Tom si fa bello agli occhi di una micia «rollandosi» una sigaretta; nel secondo, Jerry gioca a tennis tenendo tra le dita un grosso sigaro acceso. La Ofcom ha accolto la denuncia e deciso di tagliare le scene incriminate.