Tonetto a Roma Mancini-Pizarro scambio in vista

Coi mondiali in arrivo, si muove anche il mercato calcistico e la Roma piazza subito un bel colpo. Max Tonetto, esterno della Sampdoria, vestirà il giallorosso per le prossime due stagioni: compenso lordo di 1,25 milioni annui. L’arrivo del doriano apre lo spazio per una trattativa più ampia con l’Inter: Mancini in nerazzurro in cambio di Pizarro e Solari. Si tratta di vincere l’ostilità di Pizarro che non vorrebbe lasciare Milano ma che, con la conferma di Veron ancora per una stagione, non troverebbe mai posto nell’undici titolare. L’Inter sta insistendo col Palermo per i difensori Barzagli e Grosso, ma non è disposta a versare soldi, solo scambi di giocatori. Branca ha offerto il promettente difensore Dellafiore e altri elementi da concordare.
Intanto il Palermo, dove è vicino il ritorno in panchina di Francesco Guidolin, ha rinunciato a riscattare il portiere argentino Andujar (costo 1 milione) che è rientrato all’Atletico Huracan e si è invece buttato su Enzo Maresca. Il centrocampista del Siviglia, ex Juventus, protagonista della finale di coppa Uefa vinta proprio grazie alla sua doppietta, tornerebbe in Italia alla modica cifra di 12 milioni, anche se ha dichiarato di preferire un grande club in Spagna (Barcellona o Real). Vicino alla Fiorentina è invece il cursore della Samp, Aimo Diana, con Maggio e milioni in cambio ai doriani che invece preferirebbero uno tra Pazzini e Bojinov.