Tonfo di Glaxo a Londra

Viaggia sempre sui massimi la Borsa di New York, dove la spinta delle acquisizioni ha portato l’S&P 500 a toccare il record assoluto. Dopo l’intesa con Google, Saleforce ha guadagnato fino al 9% per poi consolidare il progresso al 5%. L’acquisto di Alitel da parte di Tpg Capital ha fatto decollare il titolo di oltre il 7%, mentre il merger di Cytyc da parte di Hologic (meno 9,2%) ha favorito la preda, che sale di oltre il 19%. In Europa hanno corso, a Londra, i titoli minerari come Anglo American (più 3,4%) e Kazakhmys (più 3,26%); in calo GlaxoSmithKline (meno 5%). A Parigi in crescita SocGen (più 1,6%), su cui si rinnovano le ipotesi di integrazione con Unicredit Capitalia. A Francoforte in evidenza Bayer (più 3,95%). Giù Deutsche Post (meno 1,9%).